Project Description

La vita è un cammino verso la luce. La fonte creativa è la sorgente che ha generato la creazione, che è il respiro di Dio. Se immaginiamo il vuoto primordiale, contenente infinite potenzialità, lo possiamo immaginare come una inspirazione, dove tutto sta per essere creato. Poi segue una espirazione che crea le gerarchie celesti:Cherubini,Serafini,Troni,Principati,Potestà,Dominazioni,Virtù,Arcangeli,Angeli ed infine l’Uomo.. Il percorso dell’essere umano è a ritroso per risalire le gerarchie attraverso eoni di tempo. La fonte creativa la possiamo immaginare in senso materiale come un buco nero al centro della nostra galassia, la via lattea, circa un miliardo di volte più grande del sole. Da quel buco nero, chiamato anche sole centrale, vengono emanati tutti gli altri corpi celesti ed una vibrazione emana informazioni che arrivano fino al sole, che le invia al DNA umano, Questo si modifica e reinvia una vibrazione al sole e al sole centrale, modificando l’akasha (il serbatoio contenente tutte le informazioni). Così avviene il processo dell’evoluzione. Ogni buco nero è sprovvisto di tempo e spazio e proietta le creazioni in infiniti luoghi e universi. L’essenza di ciò che siamo vive da sempre ed esisterà sempre , poiché , quando un universo viene assorbito, se ne crea un altro. Questo è il gioco divino, di cui noi umani facciamo parte.